Usare Evernote per l’hobby (e la professione) di fotografo

Ho una grande passione per la fotografia.

Purtroppo per motivi di tempo la mia passione rimane solo a livello amatoriale.

Proprio per questo motivo ho la necessità di aiutarmi con degli appunti per essere più veloce ad effettuare poi la post produzione delle foto. La mia fotocamera è una Canon EOS 400D e ho un paio di ottiche molto “base”  (canon efs 17-55mm f 2 8 is – Canon EF 75-300 IS f 5.6)

Ecco come utilizzo Evernote in questa mia passione:

– Il momento dello scatto –

Può essere sempre utile tenere sul proprio taccuino il manuale di istruzioni della propria fotocamera. In caso ci fosse la necessità di cambiare delle impostazioni per ottimizzare lo scatto. Si può generalmente scaricare dal sito della casa produttrice, oppure ultimamente viene fornito su cd in file pdf.
Se si fosse all’inizio della propria “carriera” fotografica, c’è la possibilità di annotarsi, per ogni scatto effettuato, le impostazioni utilizzate (tempo di scatto, iso, focale) senza dover verificare i dati exif tramite un qualsiasi programma.
Inoltre, per cercare il momento migliore per uno scatto, ad esempio per un paesaggio, si possono effettuare degli appostamenti e segnarsi sul taccuino, per ogni ora e giornata la posizione del sole o semplicemente ci si può annotare la posizione con le coordinate gps, del posto in cui si è effettuato lo scatto. Questo potrebbe permettere di ritornare dopo un po’ di tempo nello stesso preciso posto ed effettuare delle foto in stagioni diverse nello stesso punto.

– Programmi di post produzione – 

Personalmente ho effettuato un corso di photoshop. Chi di voi utilizza questo o altri programmi per il fotoritocco sa perfettamente che se effettuiamo delle operazioni di fotoritocco quotidianamente allora si riesce ad imparare a memoria un procedimento. In caso contrario e quindi le foto non le modifichiamo spesso, potrebbe risultare difficile ricordare i passaggi effettuati.
Io ho salvato alcune note proprio per ricordarmi con i vari programmi quali passaggi effettuare per poi modificare le foto con rapidità.
Image
In caso, c’è sempre la possibilità di salvarsi nelle note dei link per dei tutorial on line. Troviamo parecchi siti che rimandano a filmati o a procedimenti da seguire per delle operazioni particolari. Si possono salvare per tipologia di operazione da effettuare e poi inserendo nei tag delle parole chiave (come ad esempio “tutorial”)
Altri link che si possono salvare sono le varie tecniche di scatto o di fotografia che ci sono. Sono davvero molte e ricordarsi delle più importanti permette poi anche di sperimentare nuove vie nella fotografia.

– Whislist –

Non solo per ritoccare le foto, ma evernote è utile anche per segnarsi una serie di link riguardanti la propria Whislist. Io ad esempio ho fotografato un obiettivo che un amico mi ha prestato, perché l’ho trovato molto valido (un bellissimo Tamron AF 90 mm F/2.8 SP Di Macro). Ho così annotato (con uno snapshot) la marca e il modello di obiettivo.
Image
Nella whislist possiamo inserire anche altri accessori o fotocamere interessanti.

– Suggerimenti per altri utilizzi –

Avete la passione dello still life? Allora possiamo segnarci (magari con l’utilizzo di skitch) la posizione delle luci del set fotografico.
Avete la passione delle fotografie sportive? Possiamo annotarci in precedenza gli eventi sportivi che ci interessa fotografare con l’ausilio delle note collegate al calendario (come creare link alle note)
Potete annotare i link che riguardano i vostri fotografi preferiti per “rubare” qualche idea o tecnica di scatto, annotandoli, oppure i concorsi fotografici ai quali volete partecipare.
Se si dovesse disporre di parecchie ottiche aggiuntive, si potrebbe fare una checklist degli obbiettivi. In modo molto semplice e immediato si può avere sotto controllo, prima di partire, quali obbiettivi portare.
Lasciate le vostre impressioni e le vostre idee per utilizzare Evernote per questo bellissimo hobby.
 
Link suggeriti:
[Alessandro Apolloni]
Annunci

One Comment to “Usare Evernote per l’hobby (e la professione) di fotografo”

  1. Ottimo articolo!!
    Anche io ho questa passione (direi divorante…) ed uso Evernote per “agevolarla”.
    In particolare ho il taccuino “ArchivioNegativi” (sviluppo da me il bianco e nero, e sulle note inserisco per ogni rullino i “provini” e i dettagli dello sviluppo), “Luoghi” (per raccogliere i luoghi interessanti, inserendo in ogni nota la mappa e i link del caso), “Progetti” (questo è uno stack e a sua volta contiene un taccuino per ogni progetto fotografico, ciascuno dei quali raccoglie una serie di note suddivise in base alla fase del progetto stesso), “SitoPersonale” (dove raccolgo delle idee utili per i post sul mio sito)…
    Uso Evernote da un paio di mesi soltanto, ma ha già rivoluzionato il mio modo di archiviare e ritrovare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: