Snapshot in Evernote: 10 suggerimenti per l’utilizzo.

Una delle comodità di Evernote è quella di poter inserire delle foto nelle note o di rendere le foto stesse delle note. Tutti gli smartphone dispongono di fotocamera ed abbiamo in qualsiasi occasione la possibilità di scattare una foto.

Ecco 10 semplici consigli (in assoluto ordine casuale e non di importanza) su come poter utilizzare gli snapshot con Evernote:

  1. Programmi televisivi.
  2. Orari di mezzi pubblici o di uffici.
  3. Biglietti da visita.
  4. Impostazioni di smartphone o tablet.
  5. Quando ti dicono: “Che bello questo!”.
  6. Una pubblicità sul giornale.
  7. Accessori o complementi di apparecchi elettronici.
  8. Disposizione di strumenti musicali.
  9. Lista della spesa.
  10. Prezzi rilevati in negozio.
 
1) Siete in una sala d’attesa, dal parrucchiere, dal dentista… Sfogliate una di quelle riviste che non comprereste mai, ma almeno per perdere un po’ di tempo va bene tutto. Siete al ristorante e state leggendo il quotidiano. Ovunque ormai ci sono i programmi televisivi. Ma guarda un po’… In televisione danno quel film che volevo rivedere oppure fanno un documentario che non mi voglio perdere. Snapshot della pagina, link alle note da inserire nel calendario ed ecco il giorno in cui fanno quella trasmissione televisiva abbiamo il nostro promemoria alla nota di Evernote.
 
2) Non avete voglia di andare alla stazione centrale per prendere gli orari di tutte le tratte pubbliche della vostra città. Alla vostra solita fermata vicino a casa una bella snapshot della tabella degli orari e li avrete sempre con voi. Un altro utilizzo può essere quello di fotografare gli orari degli uffici pubblici più o meno frequentati, oppure degli ambulatori medici.
 
 
 
3) Una cosa che nel mio lavoro avrei dovuto iniziare fin da subito a catalogare: i biglietti da visita. Penso di aver raccolto più di mille biglietti d visita negli ultimi 3 anni lavorativi… Sarebbe stato utile uno snapshot di ogni biglietto e con il riconoscimento OCR di Evernote avrei sempre sotto mano i dati telefonici o i nominativi delle persone incontrate con una semplice ricerca. Per questo però Evernote ha anche creato “Evernote Hello” (di cui seguirà nei prossimi giorni una breve recensione)
 
4) Avete un tablet, uno smartphone. Dovete cambiare spesso SIM telefonica? Ci sono varie impostazioni che dovete inserire ogni volta? Snapshot delle impostazioni e il tempo necessario per modificare le impostazioni ogni volta per i vari carrier telefonici è subito fatto.
 
5) A casa di amici, quante volte la fidanzata, la moglie, la compagna vi ha detto: “ma guarda che bel vaso” “guarda che bella teglia” “come è interessante questa rivista” oppure le stesse cose magari passando davanti ad una vetrina (soprattutto eh?). Per ricordarci di cosa potremmo regalare basta uno snapshot per avere sempre l’idea giusta.
 
6) Stessa cosa di prima o per voi stessi. Un nuovo prodotto elettronico, un modello di macchina che ci interessa pubblicizzata su di un giornale. Per poi ritrovarla velocemente o per annotarvi il codice o il modello.
 
7) Alzi la mano chi non si è trovato nella situazione di dover acquistare un cavo o qualsiasi altro componente per la televisione, la radio, il pc, la stampante…  Riusciamo a ricordarci sempre i codici delle cartucce della stampante? Personalmente faccio difficoltà a ricordare i vari modelli nella sua completezza (con tutte le sigle numeri ecc). Ho fotografato ogni apparecchio elettronico per poi verificare in fase di acquisto, se il componente aggiuntivo che sto acquistando è compatibile o meno con quello che ho in casa.
 
 
8) Siete musicisti? Lavorate nel mondo della musica? Siete addetti al palco? Per un musicista la disposizione della propria strumentazione è quasi un aspetto maniacale. Come sono disposti i cavi di collegamento, le varie equalizzazioni o le impostazioni per un effetto. La disposizione dei piatti della batteria o della posizione dei monitor spia. In una serata più gruppi utilizzano il mixer principale e avete perso ore con il soundcech? Una foto e nessuna paura di dimenticarsi qualcosa.
 
9) Diciamocelo: è vero che siamo fin troppo tecnologici, ma non sempre prendiamo lo smartphone o il tablet per annotare delle cose veloci e semplici. Magari abbiamo appena scritto su un foglio di carta alcune cose che dobbiamo acquistare. Senza portarci il foglietto con il rischio di perderlo basta fotografarlo in un secondo momento ed abbiamo con noi la lista della spesa.
 
10) Quando devo acquistare un nuovo prodotto (magari anche costoso) facciamo più sondaggi sia online che in vari negozi per verificare il prezzo migliore. Creiamo una nota che come titolo riporta l’oggetto che vogliamo acquistare e quando ci troviamo in un negozio si può fare la foto del prezzo esposto e aggiungerla alla nota. Oppure un ritaglio web del negozio online che ende l’oggetto. Abbiamo poi una veloce panoramica dei prezzi per l’oggetto desiderato.
 
 
Come vedete le utilità di questa funzione sono molteplici e sicuramente ognuno può adattarle alle proprie comodità
 
 
[Alessandro Apolloni]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: